Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto

1 Ott

Non l’avevano prevista nemmeno i Maya. Nel 2011 in Italia si sono vendute più biciclette che automobili. Un sorpasso storico che non accadeva dal Dopoguerra. Le auto immatricolate sono state 1.748.143, le bici vendute 1.750.000. Quasi duemila pezzi in più.UNO scarto minimo, se la si butta in matematica. In realtà simbolico di come le due ruote stiano marciando alla conquista del cuore degli italiani. Perché è vero, la crisi, e sì, c’è maggiore attenzione all’ambiente, ma quel dato racconta una rivoluzione degli stili di vita.

Inizia così l’articolo apparso in prima pagina sulla Repubblica di oggi. Un segnale incoraggiante nella settimana che vedrà centinaia di persone incontrarsi a Reggio Emilia per gli Stati Generali della Bicicletta e della Mobilità Nuova organizzati da #salvaiciclisti, Legambiente, Anci e Fiab. Ecco cosa scrive Fabio Tonacci nel suo articolo: un’occasione per cambiare stili di vita. 

Ripeteva in continuazione lo scrittore inglese di fantascienza Herbert George Wells: “Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per il genere umano ci sia ancora speranza”. La fantascienza è diventata realtà, la bicicletta oggi si vende più della macchina. E anche se dall’altro lato della medaglia si scorge la più grave crisi del settore automobilistico degli ultimi decenni (il mercato è ripiombato ai livelli del 1964, ad agosto si è avuta la nona contrazione consecutiva a due cifre, con un meno 20 per cento di vendita rispetto al 2011), qualcosa si muove in avanti.
Anche perché alle biciclette vendute vanno aggiunti 200 mila restauri. Racconta Pietro Nigrelli, direttore del settore cicli di Confindustria Ancma: «Sempre più gente decide di recuperare vecchi modelli ritrovati in garage o in cantina. Con 100-150 euro i negozi specializzati, ce ne sono 2700 sparsi in Italia, ti propongono un restyling completo, seguendo le mode del momento: manubrio dritto, ruote colorate con lo scatto fisso, telaio riverniciato. Così si valorizzano bici vecchie ma che erano fatte su misura, con telai d’acciaio».
Insomma, ci piacciono talmente tanto che andiamo a recuperarle tra i bauli e la polvere delle cantine. Ma perché? Cos’è cambiato? La crisi, il prezzo della benzina arrivato a 2 euro al litro e i 7 mila euro all’anno (calcolati da Federconsumatori) per mantenere l’auto ci hanno sicuramente convinto a pedalare di più. «Ma non è solo questo — sostiene Nigrelli — il segreto del successo sta nel fatto che la bici è easy, facile da usare, costa poco, è maneggevole, comoda, oggi anche hi-tech nelle versioni ibride ed elettriche. Su un tratto di 5 km batte qualsiasi altro mezzo». Sarà per questo che è l’unico mezzo di trasporto privato che non ha subito un crollo di vendita. I produttori ne fanno di pieghevoli, a tre ruote, rétro, anfibie, senza pedali, placcate d’oro e in pelle di struzzo per chi vuole sì pedalare, ma con glamour.
Si usa per andare al lavoro, per spostarsi in città, per fare le gite. Eccolo, un altro motivo del successo: la vacanza a pedali. «La tendenza è quella di ricercare sempre di più il “turismo personalizzato” — dice Franco Isetti, presidente del Touring Club Italiano — le persone scelgono da sole mete e itinerari non omologati, che uniscono la visita ai beni culturali, il tour enogastronomico e il contatto con l’ambiente e i centri storici. La bicicletta è il mezzo ideale, il più semplice per coniugare tutto questo. Oltretutto, con i modelli ibridi la pedalata assistita e la possibilità di sfruttare anche il motore elettrico, si è aperto il mercato ai più anziani».
Il sorpasso della bicicletta sull’automobile è avvenuto anche in Germania. C’era da aspettarselo, lì le città sono decisamente “bikefriendly”,
grazie al record europeo: 40 mila km di piste ciclabili. In Italia l’ultimo finanziamento ad hoc risale a 13 anni fa. «Questo rinnovato amore — ragiona Antonio Della Venezia, presidente della Federazione italiana amici della bicicletta — aprirà la mentalità a chi ha sempre usato soltanto l’auto. Non credo che l’Italia tornerà ai livelli di vendita di auto precedenti al 2008. È l’occasione per cambiare stile di vita».

22 Risposte to “Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto”

  1. lerane 1 ottobre 2012 a 07:55 #

    Reblogged this on Rassegna Stanca.

  2. JJimbo 1 ottobre 2012 a 19:09 #

    Reblogged this on Hagakurex.

  3. Silvia 2 ottobre 2012 a 09:13 #

    d’accordissimo su tutto…una sola piccola precisazione, nel 2010 la finanziaria prevedeva incentivi sull’acquisto delle bici, era stato stanziato poco ma c’era

    • lerane 2 ottobre 2012 a 10:17 #

      vero

  4. camillo (@ubik_66) 2 ottobre 2012 a 09:37 #

    bene! E’ una notizia che farebbe ben sperare. Il prossimo, importante e fondamentale passo, sarebbe l’aumento della volontà degli amministratori, politici e non, per rendere le nostre città più “a misura di bicicletta e di ciclista”, meno macchine in giro, più ciclabili, più mezzi pubblici… ma per queste il sorpasso lo vedo più duro. Comunque bisogna insistere su questa strada, magari un giorno non troppo lontano….

    • lerane 2 ottobre 2012 a 10:18 #

      concordo

Trackbacks/Pingbacks

  1. Tavolo delle Associazioni Ambientaliste di Forlì » Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto - 1 ottobre 2012

    […] Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto Categorie: Mobilità, Rassegna stampa | Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. […]

  2. FREE RADIO JOLLY…TWITTER | Free Radio Jolly - 1 ottobre 2012

    […] di biciclette superano quelle delle auto in Italia. E se fosse (anche) un’opportunità? https://bicisnob.wordpress.com/2012/10/01/sorpasso-bici-nelle-vendite-superano-le-auto/ […]

  3. Se si vendono più biciclette che automobili (e nessuno se ne accorge) - Paolo Pinzuti - Il Fatto Quotidiano - 1 ottobre 2012

    […] di biciclette nel 2011 hanno superato le vendite di automobili per la prima volta dal dopoguerra. Le cifre ufficiali parlano di  1.748.143 automobili contro 1.750.000 biciclette, uno scarto minimo, ma che dà il polso di quanto sta accadendo in Italia: gli Italiani comprano […]

  4. Se si vendono più biciclette che automobili (e nessuno se ne accorge) | Hellò Magazine - 1 ottobre 2012

    […] di biciclette nel 2011 hanno superato le vendite di automobili per la prima volta dal dopoguerra. Le cifre ufficiali parlano di  1.748.143 automobili contro 1.750.000 biciclette, uno scarto minimo, ma che dà il polso di quanto sta accadendo in Italia: gli Italiani comprano […]

  5. La vendita di biciclette sorpassa la vendita di auto in Italia | News Caffè - 1 ottobre 2012

    […] | Bicisnob Foto | […]

  6. Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto | Il mondo che vorrei | Scoop.it - 2 ottobre 2012

    […] Non l’avevano prevista nemmeno i Maya. Nel 2011 in Italia si sono vendute più biciclette che automobili. Un sorpasso storico che non accadeva dal Dopoguerra. Le auto immatricolate sono state 1.748.143, le bici vendute 1.750.000. Quasi duemila pezzi in più.UNO scarto minimo, se la si butta in matematica. In realtà simbolico di come le due ruote stiano marciando alla conquista del cuore degli italiani. Perché è vero, la crisi, e sì, c’è maggiore attenzione all’ambiente, ma quel dato racconta una rivoluzione degli stili di vita.  […]

  7. Bici: I Numeri Parlano Chiaro, è la Politica che Tergiversa - 2 ottobre 2012

    […] In particolare tra ieri ed oggi abbiamo appreso dal blog Bicisnob due importanti notizie: la prima (fonte Repubblica) è che per la prima volta dal Dopoguerra, nel 2011 le vendite di bici […]

  8. Se si vendono più biciclette che automobili (e nessuno se ne accorge) « darioesposito83 - 2 ottobre 2012

    […] di biciclette nel 2011 hanno superato le vendite di automobili per la prima volta dal dopoguerra. Le cifre ufficiali parlano di  1.748.143 automobili contro 1.750.000 biciclette, uno scarto minimo, ma che dà il polso di quanto sta accadendo in Italia: gli Italiani comprano […]

  9. Sorpasso bici, nelle vendite superano le auto | Ciclismo Lazio - 4 ottobre 2012

    […] Per continuare a leggere : https://bicisnob.wordpress.com/2012/10/01/sorpasso-bici-nelle-vendite-superano-le-auto/ […]

  10. Il Sorpasso « Dr. Vannetiello - 5 ottobre 2012

    […] vendita di biciclette nel 2011 ha superato la vendita di auto. Mi sembra una buona notizia. Questo fa ridurre il PIL, ecco un’altra buona notizia. Il valore […]

  11. La vendita di biciclette sorpassa la vendita di auto in Italia | FinancialBook Blog - 14 ottobre 2012

    […] | Bicisnob Foto | Flickr Share this:TwitterFacebookLike this:Mi piaceBe the first to like this. Questa voce […]

  12. Il Mercato della Bicicletta Italia-Europa nel 2011 - 18 ottobre 2012

    […] giorni scorsi c’è stato molto rumore attorno alla notizia che in Italia, nel 2011, si sono vendute più biciclette che automobili. Uno scarto minimo se si […]

  13. La bici può aiutarci a uscire dalla crisi…e a riscoprire uno slow style « WEBICICLETTA! - 15 novembre 2012

    […] Anche le vendite lo testimoniano: nel 2011,  gli acquisti di bici sono stati superiori agli acquisti di automobili, quasi parificandole. Le cifre ufficiali parlano di  1.748.143 automobili contro 1.750.000 biciclette, […]

  14. dontgetblind - 20 gennaio 2013

    […] di biciclette nel 2011 hanno superato le vendite di automobili per la prima volta dal dopoguerra. Le cifre ufficiali parlano di  1.748.143 automobili contro 1.750.000 biciclette, uno scarto minimo, ma che dà il polso di quanto sta accadendo in Italia: gli Italiani comprano […]

  15. Vento (e il nostro film) su Linkiesta | Vento / L'italia in bicicletta lungo il fiume Po - 31 maggio 2013

    […] C’è un po’ di vento, abbaia la campagna e c’è una luna in fondo al blu. La campagna, qui, è quella della Val Padana, il blu (o almeno immaginiamolo tale) è quello del grande fiume, il Po. VenTo è, invece, il nome di un progetto di una pista ciclabile tra Venezia e Torino (con una bretella verso Milano, Expo 2015), promosso dal Politecnico di Milano, Dipartimento Architettura e Studi urbani. Non solo un miraggio. Perché se Bartali e il suo naso triste come una salita sono diventati poesia, le biciclette resistono, anzi rimontano le automobili. Nel 2011 per la prima volta dal dopoguerra la vendita delle due ruote ha superato quella delle vetture. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: